titolo

Iniziative e Promozioni

La nostra Banca riserva ai propri soci e clienti vantaggi esclusivi….

 
24/01/2020
Salute e Benessere alle Terme di Sirmione

Anche per la primavera del 2020, la Cassa organizza per i propri soci e clienti la possibilità di accedere ad un ciclo di cure termali di 12 giorni presso Terme di Sirmione, struttura accreditata dal Servizio Sanitario Nazionale e quindi in convenzione.

Il Servizio Sanitario Nazionale consente a tutti di fruire di un ciclo convenzionato di terapie termali all’anno, presentando la richiesta del medico di famiglia oppure del pediatra di base o dello specialista ASST. La validità della ricetta è di 365 giorni. Il ticket intero è di € 55,00, quello per le categorie con esenzione parziale è di € 3,10 e si paga direttamente alla Terme.

L'acqua minerale di Terme di Sirmione viene classificata come sulfurea salsobromoiodica, ipertermale, in quanto sgorga alla temperatura di circa 69°C, e minerale per il suo residuo fisso a 180°C. Essa svolge sei azioni fondamentali: stimolante del sistema immunitario, stimolante e normalizzante per il funzionamento delle mucose nasali, idratante, antisettica, mucolitica diretta e antinfiammatoria/antiossidante.

Per tutte queste azioni l’acqua termale di Terme di Sirmione è in grado di contribuire a curare una grande varietà di malattie.

La proposta della Cassa prevede il viaggio andata e ritorno in bus da Brendola a Terme Virgilio di Sirmione, per 12 pomeriggi consecutivi esclusi il sabato e la domenica, per effettuare la cura prescelta e prenotata in anticipo. Oltre ad usufruire di una procedura di prenotazione dedicata, ai Soci e Clienti della Cassa è riservato lo sconto del 15% sulle eventuali cure aggiuntive a pagamento: cura inalatoria, massaggio terapeutico o idromassaggio.

Per informazioni sulle patologie che possono essere curate potete consultare il sito internet www.termedisirmione.com e partecipare all’incontro con un medico di Terme di Sirmione, previsto per martedì 4 febbraio 2020, alle ore 18, presso la Sala Civica del CPU in Via Martiri delle Foibe 16 a Vo’ di Brendola.

Il periodo previsto per le cure è dal 16 al 31 marzo 2020, con partenza da Brendola alle ore 13:30 e ritorno alle ore 18 circa.

Le quote per il bus sono le seguenti (non rimborsabili in caso di disdetta):

- € 80 per i Soci della Cassa
- € 90 per i Clienti della Cassa e gli aggregati
- € 70 per i bambini fino a 14 anni.

Per la prenotazione del bus e della terapia, contattare ProntoCRAB al Numero Verde 800 080404, con la ricetta del medico curante, a partire dal 4 febbraio. Una copia della ricetta stessa dovrà essere consegnata, in busta chiusa, presso una filiale della Cassa, entro una settimana. L’addebito della quota per il bus sarà effettuato direttamente sul conto corrente, contestualmente alla prenotazione.

Termine per le iscrizioni: 6 marzo 2020. L’iniziativa sarà confermata al raggiungimento del numero minimo di 40 partecipanti.

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio marketing della Cassa: 0444 705541/526.