I progetti online

08/04/2020

Si è conclusa la fase di selezione dei progetti, presentati dalle associazioni partecipanti al workshop offerto dalla nostra banca. Quattordici sono le raccolte fondi che beneficeranno del contributo finale della Cassa per raggiungere l’obiettivo, ovvero l’ultimo 20% fino ad un massimo di 1.000 euro, con progetti che spaziano dallo sport, alla cultura fino all’inclusione sociale delle persone più svantaggiate.

Di seguito sono elencati i progetti, in ordine di uscita:

  

1 - Non è la divisa che fa il volontario, ma aiuta!

Sogit CrowdfundingIl volontario soccorritore è una persona che nell’aiutare gli altri può mettere a rischio la propria salute perché esposto al contatto con liquidi organici. Per evitare o ridurre il rischio il soccorritore ha l’obbligo di utilizzare i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), abbigliamento tecnico quanto più adeguato e rispondente alle normative vigenti. La Sezione S.O.G.I.T. Ovest Vicentino deve adattare le tenute dei soccorritori, in ogni loro parte: sosteniamo il progetto perché e vero che “non è la divisa che fa il volontario, ma aiuta!”.

Per sostenerli: https://www.ideaginger.it/progetti/non-e-la-divisa-che-fa-il-volontario-ma-aiuta.html

  

2 - Doniamo la Base di oggi alle generazioni di domani

Crowdfunding Base Scout Costigiola

C’è un sogno che sta per diventare realtà, ma serve ancora il tuo aiuto! Partecipa alla raccolta fondi per la base scout di Costigiola, un luogo dove vivere l’avventura, in cui formarsi e crescere per costruire “un mondo migliore di come lo abbiamo trovato”. Il primo obiettivo è stato raggiunto, ora il tuo aiuto sarà fondamentale per ridurre i prestiti e agevolare la sostenibilità della Base nel tempo.

Per sostenerli: https://www.ideaginger.it/progetti/doniamo-la-base-di-oggi-alle-generazioni-di-domani.html'#

  

3 - “Ti regalo il Museo - Viaggio virtuale per i piccoli pazienti dell’ ospedale di Vicenza” - Associazione Ardea

Ardea

I volontari di Ardea hanno un desiderio: portare a Palazzo Chiericati i piccoli pazienti dell’Ospedale di Vicenza, per un viaggio virtuale tra dipinti e affreschi, personaggi e storie, che fanno di Vicenza una città Patrimonio dell’Unesco. “Non è dimostrato che l’arte guarisca le malattie, ma quelle dell’anima in molti casi sì” è il loro pensiero. Sostenendo il loro progetto, possiamo aiutare la cultura a far sognare anche i piccoli malati. Unisciti a noi: https://www.ideaginger.it/progetti/ti-regalo-il-museo-viaggio-virtuale-per-i-piccoli-pazienti-dell-ospedale-di-vicenza.html

  

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE