Come diventare soci

Per diventare soci della Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola è necessario essere clienti della stessa, operare in via esclusiva o prevalente con essa, risiedere o svolgere la propria attività nella zona di competenza territoriale della Cassa. Secondo l’art.8 dello Statuto “L’aspirante socio deve presentare al Consiglio di Amministrazione una domanda scritta contenente, oltre al numero delle azioni richieste in sottoscrizione o acquistate, le informazioni e dichiarazioni dovute ai sensi del presente statuto o richieste dalla Società in via generale. Il Consiglio di Amministrazione decide sulla richiesta di ammissione entro il termine di novanta giorni dal suo ricevimento e dispone la comunicazione della deliberazione all’interessato. […] Verificato l’avvenuto versamento degli importi dovuti, è disposta l’annotazione della delibera nel libro dei soci, a far tempo dalla quale si acquista la qualità di socio.”

Si diventa socio sottoscrivendo quote del capitale sociale, nelle seguenti misure.
 

 Richiedente  Azioni  VN Azioni Sovrapprezzo    Totale
 Persone fisiche e ditte individuali  50  5,16 0,00  258,00
 Aziende 100   5,16 0,00 516,00
 Giovani soci 18-35 anni 10 5,16 0,00 51,60

Si tratta in ogni caso di una sottoscrizione che non ha alcun fine speculativo e/o di investimento, bensì solo di partecipazione alla compagine sociale per usufruire quindi dei vantaggi e delle prerogative riservate al socio.

L'articolo 9 dello statuto sociale elenca i diritti e doveri dei soci

Art.9

Diritti e doveri dei soci

 I soci, che a norma delle disposizioni precedenti sono stati ammessi nella Società ed iscritti nel libro soci, esercitano i diritti sociali e patrimoniali e:

a) intervengono in assemblea ed esercitano il diritto di voto, secondo quanto stabilito dall'art. 25;
b) partecipano al dividendo deliberato dall'assemblea a partire dal mese successivo a quello di acquisto della qualità di socio e nel caso di acquisto di nuove azioni a quello successivo al pagamento delle azioni stesse;
c) hanno diritto di usufruire dei servizi e dei vantaggi offerti dalla Società ai propri soci nei modi e nei limiti fissati dai regolamenti e dalle deliberazioni sociali.

I dividendi non riscossi entro il quinquennio dal giorno in cui divengono esigibili restano devoluti alla Società ed imputati alla riserva legale.
I soci hanno l'obbligo di osservare lo statuto, i regolamenti e le deliberazioni degli organi sociali e di collaborare al buon andamento della Società, operando con essa, partecipando all'assemblea e favorendo in ogni modo gli interessi sociali.

 

Dati societari
Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola Credito Cooperativo - Iscritta all’Albo delle banche e aderente al Gruppo bancario
Cooperativo Iccrea iscritto all’Albo dei  Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione
e il coordinamento - Codice ABI 8399.8
Società partecipante al Gruppo IVA Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea - Partita IVA 15240741007 – Cod. SDI 9GHPHLV
Codice Fiscale e Registro Imprese 00275710242 – REA CCIAA di Vicenza 6870 Albo delle Società Cooperative n. A164241
Sede Legale e Direzione Generale 36040 Brendola (VI) Piazza del Mercato 20
tel. 0444/705511 - fax 0444/601940
 Realizzato da Iccrea Banca