Il localismo delle BCC

Le Banche di Credito Cooperativo sono banche locali, ovvero banche del territorio (i soci sono espressione del contesto in cui l'azienda opera); per il territorio (il risparmio raccolto sostiene e finanzia lo sviluppo dell'economia reale); nel territorio (appartengono al contesto locale al quale sono legate da un rapporto di reciprocità). Questo vuol dire che le loro radici e la loro vitalità nascono dal territorio e al territorio ritornano. In Italia l’articolazione locale del sistema del credito, in linea generale, si adatta alla struttura produttiva del Paese, il cui dinamismo è garantito soprattutto da imprese di piccola o media dimensione. Ed è questo l’ambiente più tipico delle BCC, che tradizionalmente hanno nelle famiglie e nella piccola e media impresa i propri interlocutori privilegiati.
Dati societari
Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola Credito Cooperativo - Iscritta all’Albo delle banche e aderente al Gruppo bancario
Cooperativo Iccrea iscritto all’Albo dei  Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione
e il coordinamento - Codice ABI 8399.8
Società partecipante al Gruppo IVA Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea - Partita IVA 15240741007 – Cod. SDI 9GHPHLV
Codice Fiscale e Registro Imprese 00275710242 – REA CCIAA di Vicenza 6870 Albo delle Società Cooperative n. A164241
Sede Legale e Direzione Generale 36040 Brendola (VI) Piazza del Mercato 20
tel. 0444/705511 - fax 0444/601940
 Realizzato da Iccrea Banca